FIV – Virus da immunodeficienza felina (AIDS felino).

Si tratta di un virus che colpisce i gatti distruggendo il loro sistema immunitario e rendendoli soggetti a molteplici malattie, in maniera del tutto simile al comportamento del virus dell’AIDS nell’uomo.

La diagnosi della FIV avviene mediante analisi del sangue che rileva gli anticorpi prodotti contro il virus.

L’allevamento Sua Maestà Cattery effettua periodicamente i test sui riproduttori per verificare che siano esenti dal virus FIV.

È importante sapere che il virus della FIV è esclusivamente felino e in nessun modo può essere trasmesso all’uomo!

Questo virus è presente nel sangue e nella saliva dei gatti infetti. Si tratta di un virus molto fragile che non sopravvive fuori dall’organismo del gatto, quindi il contagio per via indiretta è quasi impossibile. Il contagio avviene facilmente nella fasi di accoppiamento, di lotta o in tutte quelle situazioni in cui ci sia contatto con il sangue infetto.

Purtroppo non esistono vaccini per questo virus quindi la sterilizzazione resta l’unica prevenzione.

La sintomatologia in genere non si manifesta in tempi brevi, ma  nel medio e lungo periodo il gatto FIV positivo va incontro a svariate patologie croniche e infezioni opportunistiche. Spesso i gatti positivi sono soggetti a infiammazioni croniche dei denti e del muso, disturbi neurologici, dissenteria cronica, polmonite, malattie della pelle e oculari, infezioni urinarie …

In tutte queste patologie il gatto FIV positivo risulta resistente agli antibiotici e alle cure in generale.

Le aspettative di vita di un gatto FIV positivo sono migliori se il micio vive una vita serena e priva di stress, accudito amorevolmente in un ambiente igienicamente protetto.